Farina integrale di grano tenero Carosella

La produzione del grano Carosella, nelle terre cilentane, risalirebbe addirittura all’epoca Romana. Il suo appellativo deriva da “grano tosella”, senza testa, caruso.
Per consistenza e sapore, la farina prodotta con questo grano è ideale per pizze, pasta e pane.

Svuota
COD: N/A Categoria:

Descrizione

Il grano tenero «Carosella» un tempo era una varietà molto diffusa nel Cilento e nell’Italia meridionale e la sua produzione sembra risalire all’epoca Romana.

La pianta raggiunge almeno un metro di altezza, la spiga si presenta elegante e affusolata, il chicco è piccolo e allungato, leggero, di aspetto dorato-aranciato e lucido. Il nome, che in dialetto diventa «Carusedda», deriva da «grano tosello» (senza testa tosato o caruso). La cariosside presenta una particolarissima solcatura che la contraddistingue dagli altri grani, l’involucro esterno può essere di colore bianco o rosso dando luogo a due diversi ecotipi la «carosella rossa» e la «carosella bianca».

La farina di Carosella ha un colore bianchissimo dovuto principalmente al tipo di granella, è vellutata al tatto ed è molto fine e dal sapore dolciastro. Si presta bene per la preparazione di dolci, pizze, pasta e pane.

Ottenuta direttamente dalla macinazione del grano tenero liberato dalle sostanze estranee e dalle impurità. E’ questa la vera farina, quella che si utilizzava anticamente prima che si scoprisse come l’estrema raffinazione portasse ad un farina più sottile che dava un pane più bianco e morbido.

Informazioni aggiuntive

Peso N/A
Confezione

, , ,

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Farina integrale di grano tenero Carosella”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloPost comment